Diritto del Lavoro

Il Dipartimento ha una vasta esperienza e competenza in campo giudiziale – anche davanti alle Corti superiori nazionali e alla Corte di Giustizia europea – e stragiudiziale in materia di diritto del lavoro, sindacale e previdenziale (ivi inclusa la previdenza complementare), con riferimento a tutti i principali settori produttivi.

L’assistenza giudiziale copre tutte le controversie riguardanti la gestione del rapporto di lavoro (in particolare: licenziamenti individuali e collettivi, rivendicazioni di qualifiche superiori, domande di risarcimento danni per mobbing e demansionamento, controversie di natura previdenziale).
L’assistenza e consulenza stragiudiziale può consistere in:

  • consulenza, anche telefonica o per posta elettronica, e redazione di ogni atto necessario alla gestione del personale (per esempio: lettere di contestazione o di licenziamento, relative impugnazioni, interpretazione di norme legali e clausole contrattuali, trasferimenti di sede, mutamenti di mansioni, promozioni, bonus, premi, superminimi, etc.);
  • supporto nella gestione di fondi di previdenza complementare;
  • supporto nella stipulazione di contratti individuali e collettivi (per esempio: assunzioni, contratti a termine, contratti di lavoro autonomo, contratti aziendali, etc.);
  • supporto nella redazione di regolamenti interni (per esempio: codici disciplinari, policy per uso internet, posta elettronica, beni aziendali, etc.);
  • redazione di memorandum e pareri;
  • valutazione del rischio derivante da controversie attuali e potenziali.

 

Contatti
Dipartimento di diritto del lavoro – Piano 2°
tel. 02.481.932.49 – fax 02.481.00.102
e-mail: studio.legale@ichinobrugnatelli.it

 

torna alla pagina “le attività”