Prest0, varata la nuova piattaforma INPS

Con i “Nuovi Voucher” il lavoro occasionale viene regolamentato dopo  due mesi e mezzo dall’abolizione dei voucher INPS, avvenuta lo scorso marzo.

Il nome del nuovo contratto di prestazione occasionale gioca sul significato evocato dalla parola composta “PrestO”. Il contratto potrà essere gestito direttamente dall’azienda o da un Consulente del Lavoro tramite la nuova piattaforma dell’INPS varata ieri.
La circolare dell’INPS “Lavoro occasionale. Articolo 54 bis del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, introdotto dalla Legge di conversione 21 Giugno 2017, n. 96. Libretto Famiglia e Contratto di Prestazione Occasionale” è scaricabile qui.