Evangelista Basile tiene una lezione sulle clausole accidentali ed elastiche part-time

Il 28 giugno ha luogo la lezione tenuta dal senior partner, avvocato Evangelista Basile nell’ambito del percorso formativo con la commissione provinciale di certificazione, conciliazione e arbitrato e la sottocommissione dell’Ordine provinciale consulenti del lavoro di Varese.

Gli argomenti saranno le clausole accidentali (periodo di prova – periodo di preavviso – patto di non concorrenza – patto di stabilità – incentivi esodo – premi di risultato), quelle elastiche part-time (trasformazione da tempo pieno a part time e viceversa – temporaneamente per risolvere una crisi o riorganizzazione, e assunzione dirigenti e quadri a tempo parziale) e il rapporto a tempo determinato.

L’evento si terrà in presenza, dalle 14:00 alle 18:00, presso la sede dell’ordine provinciale consulenti del lavoro in via Dante Alighieri 2 a Varese.

La locandina è scaricabile a questo link.

Master online diritto del lavoro e gestione del personale Ipsoa

avvocato Evangelista-Basile Studio Legale Ichino BrugnatelliParticolarmente ricco di contenuti il programma svolto nella giornata dedicata dal senior partner Evangelista Basile nell’ambito del master online “Diritto del lavoro e gestione del personale” organizzato da IPSOA.

L’avvocato Basile, senior partner dello Studio Legale Ichino Brugnatelli ha trattato la materia del lavoro autonomo, con una carrellata sulla storia della sua disciplina, distinta da quella del lavoro subordinato, ed evidenziando i punti dove il confine fra prestazione da  lavoratore dipendente e da free-lance, invece, diventa sempre più difficile da delineare.

Nella modalità “agile”, in particolare, il lavoro dipendente è cambiato, poiché gli obiettivi hanno assunto maggior rilevanza e la prestazione viene svolta con maggiore autonomia.

L’avvocato Basile ha esposto inoltre normativa e novità in tema di assegnazione delle mansioni, ed infine ha trattato la materia del collocamento obbligatorio.

 

Formazione specialistica, sessione in tema di Giustificato Motivo Oggettivo (GMO)

Evangelista-BasileSeconda giornata del percorso di formazione specialistica CSLP organizzata da Euroconference, sul delicato tema dei licenziamenti oggettivi e per ragioni economiche con l’avvocato Evangelista Basile.

Il senior partner dello Studio ha trattato gli argomenti del Giustificato Motivo Oggettivo (GMO) nella sfera del lavoratore, del licenziamento per inidoneità alla mansione fisica e giuridica, per impossibilità professionale e perdita del titolo abilitativo, per sopravvenuta inidoneità alla mansione, per superamento del periodo di comporto.

Un focus è stato dedicato anche al repêchage e all’adattamento dell’organizzazione del lavoratore

Quanto alle conseguenze del licenziamento illegittimo, sono state evidenziate quelle in tutela obbligatoria, in tutela reale (art. 18) e nelle Tutele Crescenti (D.Lgs. 23/2015).

La brochure dell’intero percorso formativo è scaricabile qui

Il professor Massimo Pallini parlerà di distacco transnazionale all’evento Unimi e Ordine Avvoati di Milano

«La disciplina del distacco nell’interpretazione della Corte di giustizia e nell’applicazione del giudice italiano: spunti di riflessione e di criticità», questo il titolo dell’evento che il prof. Massimo Pallini, partner dello Studio Legale Ichino Brugnatelli, tiene in presenza nella sala lauree della Facoltà Scienze Politiche, Economiche e Sociali in Via Conservatorio n. 7 Milano, e anche online tramite la piattaforma MS Teams, il 6 luglio 2022 dalle ore 15:00 alle ore 18:00.

Il Senior Partner dello Studio tratta in particolare l’argomento dell’abuso del distacco transnazionale a mezzo di triangolazione di lavoratori somministrati. I vantaggi economici che le aziende possono trarre da questo fenomeno rendono urgente la necessità di arginarlo, per salvaguardare i lavoratori irregolarmente impiegati e le imprese nazionali che operano correttamente.

L’evento è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Milano e dà diritto a tre crediti formativi per avvocati ai soli partecipanti in presenza.

La locandina dell’evento, con l’intero programma, è scaricabile a questo link.

Premio Ghezzi 2021 alla dott.ssa Sofia Bitella per la miglior tesi di laurea in area giuslavoristica

Quest’anno il premio in memoria del giuslavorista Giorgio Ghezzi, ha avuto due vincitrici, premiate a parimerito: la dott.ssa Ambra Ferro e la dott.ssa Sofia Bitella, ora praticante presso lo Studio Ichino Brugnatelli, con il dominus Senior Partner Sergio Passerini.

L’importante riconoscimento è destinato a laureati che abbiano discusso la tesi nelle Università Italiane, con esclusione delle lauree triennali, nell’anno accademico.

L’argomento della tesi di Sofia “Oltre la subordinazione: disciplina e tutele per i lavoratori autonomi di nuova generazione” è uno dei temi cari anche a Pietro Ichino, che già nel 2010, presentava sul proprio sito il “Manifesto dei lavoratori autonomi di seconda generazione”. Sottolineava come tale forma di lavoro, diversa dalle libere professioni riconosciute e protette, molto dà alle imprese italiane, senza trovare attenzione adeguata da parte della politica, del sistema delle relazioni industriali e dei media.

Dopo oltre un decennio il tema di studio è rimasto complesso, l’attuale nuova generazione di lavoratori autonomi si trova in uno scenario ancora mutato, e con grande sensibilità giuslavoristica Sofia ha colto l’importanza e l’urgenza di una disciplina della materia.